Danni chimici o fisici

comprovata esperienza nel risolvere qualsiasi problema di umidità e corrosione
richiedi informazioni
img

Il trasporto via mare espone i prodotti e i relativi imballaggi all’umidità. Quasi il 10% dei danni alle merci nel trasporto dei container è causato da danni legati all’umidità, con una perdita annuale notevole. Corrosione, muffa, indurimento di polveri e deterioramento degli imballaggi sono alcune delle conseguenze derivanti dalla trascuratezza o dalla mancata consapevolezza del problema e dalla sua soluzione: il controllo dell’umidità e la prevenzione dalla corrosione.

I danni relativi all’umidità non si limitano alla sola perdita del carico che si riflette nella perdita in valore delle vendite, bensì anche in un impatto negativo sull’ambiente che, generando rifiuti, causa inefficienza sulla filiera e danneggia l’immagine aziendale.

controllo dell’umidità

Durante la movimentazione in container sia via nave che aerea, gli sbalzi termici giorno-notte o quelli legati alle altitudini raggiunte, innescano il cosiddetto effetto pioggia: un ciclo perpetuo di evaporazione-condensazione-precipitazione dell’umidità che determina le varie tipologie di danni alle merci.
Per evitare tali danni è necessario l’utilizzo di sali assorbenti per abbattere rapidamente la carica di umidità ed evitare l’innescarsi dell’effetto pioggia.
La nostra società con la linea petband® ha sviluppato due prodotti specifici per la soluzione di questo problema: petband® containerGel e petband® containerMIX.

protezione dalla corrosione

Il sistema di controllo dell’umidità petband® si compone di una gamma di prodotti antiossidanti per metalli – petband® VCI – studiati appositamente per la conservazione e la protezione dalla corrosione dell’acciaio e di altri materiali ferrosi durante le spedizioni e gli stoccaggi.

esplora le nostre soluzioni

flessibili e razionali, tecnologicamente competitive e avanzate